EBOOK 2018-09-01T19:49:27+00:00
Cover ebook Spoon River

SPOON RIVER EBOOK

Edgar Lee Masters

presentazione David Riondino
traduzione Galilea Maioli
edizione Quondam Ebooks

Logo Amazon

Tutti ora dormono sulla collina. C’è Margaret Fuller Slack, che voleva diventare una scrittrice e il tetano se l’è portata via. C’è Richard Bone, che cesellava su commissione epitaffi quasi sempre menzogneri. E il soldato Harry Wilmans, caduto sul campo combattendo in una terra ostile. Wendell P. Bloyd l’avevano rinchiuso in manicomio per la sua idea di Dio non proprio ortodossa. L’ex ballerina Sonia la Russa, invece, a Spoon River aveva trovato la serenità. Da Washington McNeely, che assisteva agli accadimenti della vita seduto sotto il suo cedro, a Dora Williams, che ha cambiato uomini fino a incontrare quello che l’ha uccisa; da Nancy Knapp, che travolta dalle calamità ha dato fuoco alla casa, a Robert Davidson, che ingrassava spiritualmente divorando anime… alla fine tutti, tutti dormono sulla collina.

Un multiforme campionario umano si confessa dopo la morte, in una galleria di autoritratti postumi dove hanno la parola tanto il giudice e il politicante quanto l’umile pescatore.

I defunti di Spoon River testimoniano quella che David Riondino nella sua presentazione definisce “epica minima”, alla quale ognuno ha diritto. E si esprimono in poesia, perché “la poesia, tra le varie cose, è ritornare a far sentire parole che qualcuno non può più dire, ma che sono state scritte per continuare ad esser dette. E così la gente muore, ma le parole rimangono”.

Questa edizione integrale del capolavoro di Masters, autorizzata dal figlio Hilary, comprende la Spooniade, frammento di un poema eroicomico sulla falsariga dei poemi omerici, con i personaggi del libro impegnati in baruffe elettorali e piccole vicende di paese, e l’Epilogo, sorta di Notte di Valpurga di derivazione goethiana sullo sfondo del cimitero di Spoon River, con Belzebù protagonista.